Caricamento Eventi

« Tutti gli eventi

  • Questo evento è passato.

Daniele Rielli presenta Odio

agosto 13 @ 18:30 - 20:00

| Libero

Daniele Rielli presenta Odio (Mondadori Editore)

Un romanzo avvincente e profetico che s’interroga su cosa succederà a un’umanità sempre più sotto lo sguardo della sorveglianza digitale. Un tema reso ancora più attuale dalla pandemia di Coronavirus e dal bisogno dei governi di conoscere le vite dei loro cittadini nel più intimo dettaglio. I giornalisti che oggi accusano Marco De Sanctis per una vecchia storia non sanno quanto avventurosa sia stata davvero la sua vita dal giorno in cui, anni prima, ha stretto amicizia con un eccentrico imprenditore del digitale, poi diventato il suo mentore. Non conoscono i dettagli della cavalcata che da lì in poi lo ha portato dalla provincia al cuore di una Roma di fine impero, fra palazzi opulenti e gabbiani che rovistano nella spazzatura; un viaggio drammatico, divertente e paradossale dietro le quinte del potere e dei media in cui Marco ha trovato e perso l’amore e si è dovuto ripensare da zero, accettando che la nostra è l’età della tecnologia, fino a fondare before, un’azienda di Big Data in grado di prevedere il comportamento di milioni di consumatori. I giornalisti non sanno nemmeno che al centro dei pensieri di Marco De Sanctis ora, più delle accuse e dei sospetti, ci sia il dispositivo che sta per lanciare sul mercato e la sua capacità di rivelare il cuore oscuro degli esseri umani. Non lo sanno perché non possono leggere Odio, la sua inaspettata e sconvolgente confessione. Daniele Rielli – autore del libro di culto Lascia stare lagallina – conferma la speciale abilità di unire commedia e tragedia, di creare
personaggi profondi e iconoclasti e accompagnarli a un’analisi lucida delle forze che attraversano il nostro tempo, dal tema dell’odio sociale e della sorveglianza digitale fino al riemergere del Capro Espiatorio. Il risultato è un romanzo- mondo incalzante, con il respiro che ha la grande letteratura quando riesce a raccontare un’epoca, visionario come una puntata di Black Mirror, capace di avvincere il lettore dalla prima pagina e di condurlo verso il finale come dentro un vortice inesorabile. Odio è un’opera dove è facile riconoscere il crepuscolo dell’Occidente in cui viviamo ogni giorno; le conseguenze che ci attendono appena oltre l’orizzonte sono però quelle che non osiamo immaginare – anche se si nascondono dentro ognuno di noi dalla notte dei tempi.

DANIELE RIELLI
Daniele Rielli è nato nel 1982, vive a Roma. Scrittore, autore di
reportage, sceneggiatore e autore teatrale. Ha pubblicato Quitaly
(Indiana, 2014), Lascia stare la gallina (Bompiani, 2015), in corso
di ripubblicazione per Mondadori, Storie dal mondo nuovo
(Adelphi, 2016).

Dettagli

Data:
agosto 13
Ora:
18:30 - 20:00
Prezzo:
Libero
Categoria Evento:

Organizzatore

Docks 101

Luogo

Docks 101
Via Nardelli, 101, Locorotondo, Italia
+ Google Map:
Telefono:
080.4312471
Sito web:
www.docks101.it